Il territorio ha sempre più bisogno di tecnici preparati per affrontare le sfide del futuro, compito della scuola forestale è quello di supportare i progetti formativi che garantiranno occupazione e tutela del territorio montano, ma non solo.

 

Si forniscono competenze professionali necessarie per gestire superfici boschive ai fini della protezione del territorio e della produzione di legname, per effettuare interventi di cura e tutela dell’ambiente silvestre e naturale, per realizzare e gestire aree di verde urbano, parchi e giardini, per intervenire nei processi produttivi nel rispetto della sostenibilità ambientale, per progettare interventi naturalistici e selvicolturali. Sempre nel rispetto delle norme di sicurezza sul luogo di lavoro.

Al 3°anno si consegue la Qualifica di “Operatore agricolo indirizzo Silvicoltura, Salvaguardia dell’ambiente”

Al 5°il Diploma in “Agricoltura, sviluppo rurale, valorizzazione dei prodotti del territorio e gestione delle risorse forestali e montane”