imagealt

IL DEBATE IN COMUNE A CEVA - 22-12-2022

La sezione piemontese della rete nazionale Wedebate dedica la giornata del 22 dicembre alla diffusione della pratica del Debate.
Il nostro Istituto, che ha fatto propria l’innovativa metodologia didattica ottenendo negli anni importanti risultati, non poteva non aderire. Cosi, questa mattina, nella speciale location della sala consiliare del Comune di Ceva, i nostri studenti di Ceva e Ormea hanno dibattuto su “Questa assemblea ritiene che l’obbligatorietà delle quote rosa non favorisca la meritocrazia”.
A seguire l’evento, collegato online, anche il presidente della Provincia Luca Robaldo che si é complimentato per la competenza e le capacità mostrate dando appuntamento agli studenti in Consiglio provinciale!
“Un grande onore ospitarvi nella sala consiliare - ha detto il vicesindaco Lorenzo Alliani rivolto ai ragazzi -. E’ stato un dibattito molto interessante, condotto con contenuti e proprietà di linguaggio. Bisogna combattere per le proprie idee: voi avete dimostrato di averne, vi invito a difenderle sempre”.
Concorde il verdetto delle giurie, tecnica formata da docenti e amministratori, e popolare, composta da studenti: ha vinto la squadra “Pro”, formata da Federico Leone, Arianna Favole e Chiara Barattero, anche best speaker secondo la giuria popolare.
Best speaker per la giuria tecnica: Greta Piacenza della squadra “Contro” insieme a Benedetta Cardone e Vittoria Ribezzo.
Presenti al dibattito anche Romana Daniello e l’ex studente debeter Ciro Mazza.
“I miei complimenti agli studenti - ha concluso la dirigente Angela Raffaele Addamo - e grazie all’amministrazione comunale di Ceva per l’accoglienza, la disponibilità e l’attenzione prestate”.